mercoledì 21 giugno 2017

"FORZA NUOVA: MACOMER DICA NO AL MODELLO DI FINTA ACCOGLIENZA".




Continuano gli arrivi incontrollati di immigrati nella provincia di Nuoro: la rete Sprar, cui ha già aderito il capoluogo barbaricino, è stata recentemente approvata dal Consiglio comunale di Macomer. Nell'arco di pochi giorni si pronunceranno gli altri Comuni del Marghine, a cominciare da Borore. 
Secondo Mauro Deledda, responsabile di Forza Nuova per la provincia di Nuoro, "C'è un'incredibile discrasia fra la Giunta comunale e la collettività: mentre il Consiglio vota all'unanimità, i cittadini di Macomer appaiono spaesati, o talvolta nettamente contrari. Basta addentrarsi nei bar del paese per capire come la popolazione sia a dir poco scettica: sono gli stessi giornalisti a raccontarlo". "Il Nuorese", continua Mauro Deledda, "non può sopportare un'invasione di queste proporzioni: dopo il pessimo esempio del sindaco nuorese, anche il Consiglio comunale macomerese appare disposto a barattare la propria identità per un piatto di lenticchie".
Anche a Macomer, dunque, si opterà per la cosiddetta "micro-accoglienza", in modo da coinvolgere i cittadini, dietro il solito corrispettivo in danaro. Per Mauro Deledda, "Un'elemosina doppiamente squallida, in quanto molti, spinti dalle ristrettezze economiche, cederanno e saranno disposti ad ospitare gli immigrati a casa propria. In pratica si tratta di un ricatto bello e buono. Per fortuna non tutti i politici sono favorevoli e molti stanno esprimendo pubblicamente il proprio dissenso". 
In conclusione: "Il vecchio trucco di presentare il fenomeno migratorio come una panacea contro lo spopolamento dell'entroterra non convince più nessuno. Sappiamo bene che questa vergognosa tratta di esseri umani è sostenuta da tutti coloro che da essa traggono profitto: cooperative (rosse e bianche), imprenditori senza scrupoli, scafisti e ovviamente le famigerate ONG. La nostra posizione è chiara: chiunque cerchi di monetizzare i flussi migratori, approfittando della situazione di diffusa povertà, è complice dei trafficanti di esseri umani".

A cura dell'Ufficio Stampa - Coordinamento Regionale Forza Nuova Sardegna.

Per informazioni:

Email: sardegna@forzanuova.info 
Tel. 371.3550647
Facebook: Forza Nuova Nuoro
Sito: www.forzanuovasardegna.info