domenica 26 gennaio 2014

"QUALE INDIPENDENZA PER LA SARDEGNA?"


La parola chiave per queste elezioni regionali 2014, chiunque vinca, è sicuramente “Indipendentismo”.
E’ notizia recente che il Partito Sardo d’Azione, alleato con Cappellacci, abbia siglato fra i punti del patto un referendum consultivo per l’indipendenza sarda, da tenersi entro la prossima legislatura.
Il patto, subito bocciato da Fratelli d’Italia, ha comunque confermato che l’indipendentismo sarà il motivo dominante di queste elezioni.
Persino Borghezio lo ha rimarcato, che per la Sardegna ci vuole l’indipendenza.
Gli Indipendentisti anti-UE possono guadagnare ulteriori consensi vista anche la politica contraddittoria ed incoerente di Bruxelles, che da un lato da il via libera alla “zona franca”, ma dall’altro dice no ai finanziamenti per la creazione della flotta sarda.
I sondaggi ufficiali danno Cappellacci in testa col centro-destra, seguito da Pigliaru col centro-sinistra, ma quelli non ufficiali danno Michela Murgia addirittura in vantaggio: per  il sito “Sardegna Remix” la Murgia sarebbe in testa con il 24.44%, secondo Pigliaru con il 18.39%, terzo Gigi Sanna del Movimento Zona Franca con il 15.99%, quarto il governatore uscente Cappellacci con il 14.51%, quinto Devias del Fronte Indipendentista Unidu  e sesto Pili con il 5.6%;  gli astenuti sarebbero il 7.25%  e gli indecisi il 4.4%.
In caso di vittoria indipendentista come reagirà Roma?
E se anche il referendum venisse concesso e vincessero i “Si”, quali prospettive ci sarebbero?
Da un lato, la prospettiva indipendentista entusiasma, perché ci sarebbe la possibilità di scrivere un capitolo nuovo della storia sarda, dall’altro suscita forti dubbi vista l’assoluta assenza di una classe politica capace di reggere uno stato sovrano ed indipendente, come potrebbe essere un eventuale nuovo stato sardo.
La Sardegna, in caso d’indipendenza, saprà agire da entità libera e sovrana oppure cadrà vittima dell’influenza di altre nazioni, mantenendo un'indipendenza poco più che formale e venendo sfruttatada pezzi più forti della scacchiera mediterranea e mondiale?
Aspettiamo e vediamo.

A cura della Federazione Provinciale di Forza Nuova Nuoro.

Per informazioni:
Email: fn-nuoro@email.it
Tel.
333.8281517   
Facebook: Forza Nuova Sardegna
Sito: www.forzanuovasardegna.info