lunedì 9 dicembre 2013

"OPERAZIONE SOLIDARIETA' NAZIONALE PER LA SARDEGNA"





Nella Domenica dell'Immacolata, 8 Dicembre 2013, i militanti forzanovisti hanno consegnato gli aiuti raccolti in queste settimate nel comune di Torpè, in provincia di Nuoro, uno dei piu' colpiti e feriti dalla tragedia dell'alluvione.
L'Operazione "SOLDIARIETA' NAZIONALE PER LA SARDEGNA", iniziata sabato 23 Novembre, oltre ad essere stata una manifestazione di solidarieta' concreta, ha permesso di verificare sul campo lo stato delle cose: sono ancora ben visibili i segni della catastrofe nelle attivita' produttive, nelle case e nelle infrastrutture.
Sono altresi' evidenti anche le responsabilita' umane, soprattutto di chi aveva il compito di amministrare e governare il territorio, aldila' dell'eccezionalita' dell'evento.
Ma la tragedia non sembra ancora finita: e' di questi giorni, infatti, la notizia di un imprenditore sardo che si e' tolto la vita, perche' non aveva retto alla disperazione per le cartelle di Equitalia, notificate dopo aver visto la propria attivita' familiare danneggiata pesantemente dall'alluvione.
La solidarieta' non basta, la Sardegna e l'Italia intera hanno bisogno di un cambiamento radicale, per invertire la rotta, ricostruire il presente e sognare il futuro.
Da subito e con Forza Nuova.

Per informazioni sull’iniziativa “OPERAZIONE SOLIDARIETA’ NAZIONALE PER LA SARDEGNA”: 
Tel. 380.7181332 
E-mail: sardegna@forzanuova.org 
Facebook: Forza Nuova Sardegna