domenica 27 novembre 2011

"FORZA NUOVA A CAGLIARI"

Forza Nuova cambia sede a Cagliari: la Federazione Provinciale si trasferisce in via Annunzio Cervi n.7, sempre nel quartiere di San Benedetto. "Si tratta di un risultato importante, realizzato con l'impegno di tutti i dirigenti e militanti del Movimento: Forza Nuova si insedia in un locale che storicamente ha ospitato le realtà politiche della "destra" cittadina", ma non vogliamo fermarci ad occupare solo questo spazio politico, siamo pronti a continuare ed intensificare tutte le iniziative e le battaglie a difesa della nostra gente e della nostra terra" - dichiara Gino Melis, Coordinatore Regionale di FN per la Sardegna.
Prossimamente, l'inaugurazione ufficiale con la partecipazione del Segretario Nazionale, On. Roberto Fiore.

Per informazioni:
Email: fn-cagliari@email.it - sardegna@forzanuova.org
Tel. 380.7181332
Sito: www.forzanuovasardegna.blogspot.com
Facebook: Forza Nuova Sardegna

giovedì 24 novembre 2011

"CITTADINANZA AD IMMIGRATI, FIORE: NOI, NON LA LEGA, FAREMO LE BARRICATE"


In merito alle dichiarazioni del Presidente Napolitano in favore di una rapida introduzione in Italia dello "ius soli", l'On. Roberto Fiore, Segretario Nazionale di Forza Nuova dichiara: "le dichiarazioni di Napolitano si inquadrano in un disegno ben chiaro volto a minare oltre che economicamente anche socialmente e culturalmente il destino d'Italia. 
Centinaia di migliaia di figli di rom e di immigrati extracomunitari, acquisirebbero una cittadinanza immediata che automaticamente consentirebbe i genitori a risiedere senza limite in Italia e poi a loro volta a diventare cittadini. 
L'effetto di questa norma porterebbe 6 o 7 milioni di stranieri a divenire cittadini in pochissimi anni. 
Forza Nuova si opporrà a questo tentativo voluto dai poteri forti internazionali che avrebbe effetti devastanti: la Lega parla di barricate ma in realtà come ha dimostrato in questi anni funzionerebbe da finta opposizione. Con al governo la Lega, l'Italia ha conosciuto il fenomeno Lampedusa, ha visto le proprie città del Nord soccombere ai crimini di extracomunitari ed ha assistito al triste fenomeno di intere scolaresche dove gli Italiani sono esigua minoranza. 
Forza Nuova rimane l'unica speranza di fronte ad un regime sempre più ostaggio dei banditi della finanza" - ha concluso Fiore.

Ufficio Stampa di Forza Nuova
Via Cadlolo 90 - 00136 Roma
Tel. 06.35348636 - Fax: 06.35428253
Segreteria: info@forzanuova.org Sito: www.forzanuova.org
Ufficio Stampa: ufficiostampa@forzanuova.org

venerdì 18 novembre 2011

"III CONGRESSO NAZIONALE DI FORZA NUOVA".


Per poter partecipare al Congresso Nazionale di Forza Nuova, contattare il Coordinamento Regionale per la Sardegna:

E-mail: sardegna@forzanuova.org
Tel. 380.7181332
Facebook: Forza Nuova Sardegna

"BANKSTERS!"

- Monti (Premier): consulente Goldman Sachs (ex collega di Draghi, attualmente presidente Banca Centrale Europea gestore delle sorti europee per la crisi).

- Profumo (Istruzione): presidente del CNR.

- Fornero (Welfare): CdA Intesa San Paolo.

- Passera (Sviluppo Economico): CdA Intesa San Paolo.

- Piero Gnudi (Turismo): CdA Unicredit.

- Piero Giarda (Rapporti Parlamento): Banco Popolare.

- Fabrizio Barca (Coesione Territoriale): ex dirigente Banca d'Italia (privata).
Ufficio Stampa di Forza Nuova
Via Cadlolo 90 - 00136 Roma
Tel. 06.35348636 - Fax: 06.35428253
Segreteria: info@forzanuova.org Sito: www.forzanuova.org
Ufficio Stampa: ufficiostampa@forzanuova.org

martedì 15 novembre 2011

"DOPO LA DISFATTA DI BERLUSCONI ECCO LE PROPOSTE DI FORZA NUOVA"

 
La Segreteria Nazionale di Forza Nuova, in merito agli ultimi avvenimenti politici e istituzionali, dichiara quanto segue: 
"L’enorme speculazione finanziaria in atto contro l’Italia non è un fenomeno legato agli eventi di questi ultimi mesi, bensì un piano di attacco economico finanziario iniziato dagli anni ‘90 e riconoscibile dalla classificazione di Portogallo, Italia, Spagna e Grecia con l’ acronimo PIGS, a cui è stata aggiunta l’ Irlanda nel 2007. 
I paesi PIIGS sono “i paesi da colpire”, perchè così è stato deciso, e sui quali, negli ultimi anni si è accanito l’attacco speculativo dell’alta finanza all’ Europa. Coloro che dovrebbero salvarci dall’attacco speculativo, sono coloro che, da sempre, rappresentano interessi antinazionali. 
Il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano: il cui ruolo sul finire della seconda guerra mondiale, fu quello di costruire il collegamento tra Comitato di Liberazione Nazionale e governo degli Stati Uniti d’America, e, più tardi, dagli anni ’60 agli agli anni '90 quello di costituire in Italia una partnership operativa fra gli USA e i Partiti Comunisti italiani di quegli anni nella logica “VODKA-COLA”.

domenica 13 novembre 2011

"FELPA E T-SHIRT FORZANOVISTE"


Sono disponibili felpe e t-shirt forzanoviste "SIAMO INCAZZATI NERI", al costo di 25 euro per la felpa e 10 euro per la t-shirt.

Per informazioni ed ordini:
E-mail: sardegna@forzanuova.org
Tel. 380.7181332

venerdì 11 novembre 2011

"CHI E' MARIO MONTI? PERCHE' CE LO VOGLIONO IMPORRE?"


Presidente europeo della Trilateral Commission, un gruppo di interesse di orientamento neoliberista fondato nel 1973 da David Rockfeller e membro direttivo del gruppo Bildelberg. 
Dal 2005 è international Advisor per Goldmann Sachs. 
E’ ormai vicino il giorno in cui gli ex Botteghe Oscure e la nomenklatura della “opposizione” dovrà spiegare l’acritico, succube, incondizionale e sviscerato amore per tutto quel che è targato Goldman Sachs.
Gli orfanelli di Mosca, approdati al liberalismo nell’epoca della sua storica estinzione, hanno disinvoltamente calzato la sua negazione - lo spurio surrogato “neoliberista” - con verace furore sadomasochista. 
Non come astratta teoria ad uso delle madrasse accademiche o “bocconiche”, bensì come recidiva politica economica dei suoi governi. Romano Prodi, capo del più longevo governo di “centro-sinistra”, svolse la mansione di “senior advisor” di Goldman Sachs, sian dal marzo 1990.

mercoledì 9 novembre 2011

"GOVERNI E BANCHE TRUFFANO IL CITTADINO"


Si usa dire che “il più grande inganno del diavolo sia stato far credere all’umanità che lui non esiste” ed è proprio grazie a questa diabolica tecnica che il signoraggio è padrone del mondo ma in maniera trasparente per tutti noi. Il signoraggio è il massimo potere del pianeta e tutti noi ne siamo schiavi. Tecnicamente il signoraggio è il lucro che si genera dal creare moneta. La legislatura internazionale prevede attualmente che siano le Banche Centrali a creare moneta, sia contante che scritturale. La Banca Centrale Europea che stampa la nostra moneta è proprietà di privati, quindi i guadagni della produzione di moneta non vanno ridistribuiti al popolo. Ma a quali costi stampa e cosa guadagna? Il costo maggiore è il materiale di cui è composta la moneta, che insieme a tutti i vari costi di creazione va a determinare il suo valore di produzione denominato VALORE INTRINSECO. La moneta però riporta sulla facciata un numero che indica un altro valore: il VALORE NOMINALE (o, per l’appunto, DI FACCIATA o anche LEGALE). I due valori (intrinseco e nominale) differiscono tra loro e la loro differenza determina quello che si chiama SIGNORAGGIO, ossia il guadagno che ha chi ha creato quella moneta. Inoltre la moneta è sottoposta ad un interesse (ad. es. 3%) che fa lievitare il debito dei Cittadini di un Paese sovrano oltre il valore nominale della moneta stessa! In pratica una moneta (banconota) da 100 euro costa al cittadino 103 euro e al Banchiere solo 30 centesimi. Questo è il signoraggio.

Ufficio Stampa di Forza Nuova
Via Cadlolo 90 - 00136 Roma
Tel. 06.35348636 - Fax: 06.35428253
Segreteria: info@forzanuova.org Sito: www.forzanuova.org
Ufficio Stampa: ufficiostampa@forzanuova.org